Sebastiano Fusco – Le Vie dell’Occulto

Le Vie dell’Occulto
Sebastiano Fusco

Se ci spingiamo oltre quanto possiamo misurare o concepire, scopriamo che esiste uno straordinario “qualcosa” meritevole di interesse, la cui ricchezza viene dal mondo dello spirito

Sebastiano Fusco in “Le Vie dell’Occulto” ha raccolto una serie di testi e ricerche svolte nel corso degli anni.

La Parte Prima del testo, “Qualche passo nel buio”, è una breve storia delle sapienze occulte che chiarisce complicati concetti esoterici.

La Parte Seconda, “Maestri sconosciuti, i fondatori del pensiero occulto” tratta alcuni dei principali protagonisti dell’occultismo occidentale.

La Parte Terza, “Simboli della Scienza sacra”, approfondisce l’analisi simbolica come strumento per affrontare le tradizioni esoteriche.

Completano l’opera due appendici; la prima “L’Albero della Notte” è dedicata a un rituale magico scritto dall’autore, mentre la seconda “La Voce del Fuoco: gli oracoli caldei” è la rielaborazione e l’approfondimento di un testo apparso in documenti risalenti alla confraternita della Golden Dawn.

Sebastiano Fusco è giornalista e saggista di fama internazionale. La sua folta produzione libraria (spesso sotto lo pseudonimo di Jorg Sabellicus) spazia tra divulgazione scientifica, tradizioni magiche, alchimia, esoterismo e narrativa fantastica.

Acquista i libri direttamente da questi link, contribuirai alle nostre iniziative. Grazie.