Medicina aperta allo Spirito – Raffaele Fiore

Acquista il libro al seguente link, contribuirai alle nostre iniziative. https://shop.cavouresoterica.it/products/medicina-aperta-allo-spirito-raffaele-fiore

Se entriamo in un luogo di sofferenza come un ospedale, una casa di cura per anziani, una casa-famiglia per minori o un carcere, comprendiamo perfettamente che tutto quel dolore ha in buona parte come sottofondo una profonda necessità di spiritualità negata.
Siamo abituati a lamentarci e a collocare le esperienze di sofferenza all’interno di una dimensione oscura della vita. In realtà il dolore e la malattia nell’umano dovrebbero essere considerati come una bussola che, con precisione magnetica, indica la direzione individuale che è stata tradita. Colui che consciamente o inconsciamente rinnega la propria direzione individuale prima o poi fa l’esperienza della malattia o del dolore, perché nella dimensione del tradimento della propria essenza si perde il contatto con la dimensione dell’amorevolezza.

Raffaele Fiore, nato a Novara il 24 agosto 1956, consegue nella città natale il Diploma di Maturità. Si iscrive dapprima all’Università degli Studi di Torino, poi si trasferisce a Milano ove si Laurea in Medicina e Chirurgia con una tesi in Psicosomatica. Consegue un diploma in Psicoterapia ipnotica e uno successivo in Psicoterapia Psicosomatica presso l’Istituto Riza di Milano. Dopo lungo training didattico, prima Freudiano poi Junghiano, diventa Psicoterapeuta. La passione per le medicine naturali ed energetiche lo porteranno a conseguire il diploma in Omeopatia e Omotossicologia. Nutrizionista Kousmine tra i primi in Italia, scrive molte monografie Riza Scienze su alimentazione e infiammazione. Insegna al quadriennale di specializzazione in Psicoterapia Psicosomatica Riza e visita a Novara, Milano e Arona. Musicofilo, musicista e spiritualista.